Africani ( dolci galatinesi) 4

Africani ( dolci galatinesi)

Gli africani sono dei dolci pugliesi, precisamente di Galatina, a base di zuccheri e tuorli. E’ un dolce con un altissimo valore nutrizionale, infatti sin dall’antichità veniva preparato per chi stava in convalescenza.Durante la preparazione ho usato le fruste elettrice, ma si può usare anche la planetaria. L’unica accortezza che richiedono questi biscotti, è che bisogna usare assolutamente uova a temperatura ambiente.

africani dolci (3)

 

africani dolci (2)

africani dolci (1)

africani dolci (4)

africani dolci (3)

Ingredienti:

30 tuorli di uova a temperatura ambiente

1 kg zucchero

Procedimento:

Riscaldare il forno per 40-45 minuti a 180° modalità ventilata e poi spegnere, lasciandolo chiuso. Intanto in un contenitore , possibilmente smaltato, mettere tuorli e zucchero. Lavorare con le fruste elettriche alla massima velocità, per 30-35 minuti, o fino a quando otterrete un composto omogeneo e gonfio. Disporre 1 o 2 cucchiaiate di impasto nelle forme di carta rettangolari oppure nei pirottini di carta per muffin. Spegnere il forno e sistemare gli africani. Lasciare asciugare in forno per 20-25 minuti. Gli africani si gonfieranno, ma voi state attenti a non bruciarli…. :-) Sfornare e lasciare raffreddare prima di gustare. 

Print Friendly

4 thoughts on “Africani ( dolci galatinesi)

  1. Reply lucia vantaggiato mar 13, 2014 14:45

    scusa ma quanti dolci escono con le dosi che hai indicato??

  2. Reply Francesca ago 14, 2017 15:41

    Il contenitore in cui si sbattono uova e zucchero può essere di vetro? O di plastica? E gli africani quindi non vanno cotti, solo fatti asciugare nel forno caldo ma spento?!

    • Reply valeadmin81 ago 15, 2017 09:11

      Io ho usato il contenitore di plastica.si,vanno fatti asciugare,anche perché una volta messi in forno,si gonfiano e quindi poi si svuotano all’interno

Lascia un commento