Pasta con pesto tonno fresco e pomodorini 2

Pasta con pesto tonno fresco e pomodorini

 

La pasta con il pesto al profumo di tonno è una delle tante varianti per arricchire il pesto alla genovese. Di solito questo pasta io la preparo il giorno prima e la consumo fredda. Ottima da portare durante una scampagnata o una giornata passata al mare. Io ho usato il pesto fresco, preparato con le mie mani, ma se voi non avete tempo potete comprare quello industriale.

Ingredienti:

500 gr penne ( rigatoni, rigatoni, elicoidali,cannerozzetti, penne candele,penne zitoni, riccioli ecc…) 

1 cipolla di tropea 

5-6 pomodori maturi tipo pachino

1/2 bicchiere vino bianco

pesto (clicca qui per la ricetta)

500 gr tonno fresco o surgelato

sale q.b.

olio evo q.b.

pepe q.b.

Procedimento:

Per preparare questo piatto, si inizia con il lavare e asciugare il tonno. Pulire e tagliare il pesce a dadini. In una pentola capiente, riscaldare l’olio e soffriggere la cipolla tritata, quindi dopo un poco unire il pesce con i pomodori lavati e tagliati a pezzetti. Cuocere per qualche minuto, e sfumare con vino bianco, quindi salare e pepare. A cottura ultima unire il pesto e mescolare il tutto. Intanto cuocere la pasta al dente, in abbondante acqua salata. Scolare la pasta e unirla al condimento. Accendere il fuoco e mescolare il tutto con un cucchiaio di legno. Servire caldo  o freddo. 

 

Print Friendly

2 thoughts on “Pasta con pesto tonno fresco e pomodorini

  1. Reply Mariarosa dic 16, 2015 13:16

    Ottima e profumatissima!

  2. Reply Mariarosa dic 16, 2015 13:17

    Profumatissima e ottima!

Lascia un commento